Riflessioni /Canti Eucaristici

Panis angelicus

1. Panis angelicus
fit Panis hominum
fit Panis hominum
dat Panis coelicus
figuris terminum,
figuris terminum.

Il Pane angelico
si fa Pane per l?uomo
si fa Pane per l?uomo,
dà il Pane dei Cieli
il termine della realtà
il termine della realtà


Il testo latino è una riflessione profonda sul pane degli uomini che diventa Pane celeste. La transustanziazione (cioè la trasformazione reale del pane e del vino nella Carne e nel Sangue di Gesù) è il culmine, l?apice della realtà terrena che diventa angelica. Noi, che siamo poveri e inutili servi, veniamo nobilitati da questo dono divino, malgrado la nostra pochezza: che l?Eucaristia ci renda sempre più umili e riconoscenti per il dono gratuito del Signore.
La musica di J. Tomadini, che bene segue il testo, provoca nell?ascoltarla tutto lo stupore di chi si trova davanti a una cosa meravigliosa.

* Canti tratti da: Adoro te devote.
Canti all?Eucarestia e al Sacro
Cuore di Gesù,
a cura di Don Stefano Varnavà
e Giovanna Berardi,
Rugginenti Editore
(con audiocassetta o CD)