La folla saluta il Papa

Il Papa va ai fedeli

Programmi /Papa Live

La realtà della Chiesa

Nell'udienza generale di mercoledì 22 novembre Benedetto XVI ha completato i suoi incontri di riflessione sull'Apostolo Paolo, toccando il tema della realtà della Chiesa.

San Paolo nelle sue Lettere illustra una precisa dottrina della Chiesa, che definisce in modo originale come "corpo di Cristo", la cui radice sta nel Sacramento del Corpo di Cristo che è l'Eucaristia. Se siamo membra di Cristo, quasi una estensione della Sua personale presenza nel mondo, allora il nostro dovere è vivere realmente in conformità con Cristo. Da qui derivano le esortazioni di Paolo sui vari carismi che animano e strutturano la comunità cristiana. Essi discendono dallo Spirito Santo che dà a ciascuno carismi particolari, ma sempre per il bene comune (1 Cor 12,7), cioè per la mutua edificazione, nell'amore scambievole.

In definitiva, dice il Papa, è in gioco un rapporto di comunione: quello per così dire verticale tra Gesù Cristo e tutti noi, e quello orizzontale tra tutti coloro che si distinguono nel mondo per il fatto di "invocare il nome del Signore nostro Gesù Cristo" (1 Cor 1,2)

Dal testo dell'udienza generale di Benedetto XVI - 22 novembre 2006



Il filmato riprodotto è stato gentilmente concesso a Patertv da H.M. Televisión.